venerdì 12 febbraio 2016

"La prima volta per sempre" di Sarah Morgan

Buongiorno a tutte, fanciulle (e fanciulli)!
La chiacchiera librosa di oggi è dedicata a "La prima volta per sempre" di Sarah Morgan, edito da HarperCollins Italia (rilegato a 14,90€):
È un'estate di prime volte per Emily Donovan. Nel momento in cui mette piede sul traghetto che la porterà a Puffin Island insieme alla nipotina di cui ora si deve prendere cura, le è ben chiaro in mente che niente sarà più come prima e che la sua vita sta per cambiare drasticamente. Come potrà tenere al sicuro una creatura così fragile e indifesa come la piccola Lizzy? E come riuscirà a convivere con il panico irrazionale che l'assale di fronte all'oceano su un lembo di terra che ne è completamente circondato? Eppure, inspiegabilmente, l'isola comincia a operare la sua magia ed Emily, respiro dopo respiro, riscopre sicurezza, fiducia e serenità. E un uomo che le fa battere forte il cuore.
A Ryan Cooper basta un solo sguardo per capire che la nuova arrivata nasconde più di un segreto in quegli occhi bellissimi e guardinghi, e meno ancora per riconoscere che l'alchimia tra lui ed Emily è fortissima. E pericolosa. Eppure il carismatico proprietario del locale yacht club sa di non avere scelta. Negare l'attrazione tra di loro è solo una perdita di tempo. Meglio abbandonarsi alla corrente di desiderio e vedere dove li porterà.

Ero prontissima a partire per Puffin Island, ed è stato bellissimo farlo insieme ad Emily.
Una donna forte e sicura, solo che non sa ancora di esserlo.

Terrorizzata dal mare a causa di un bruttissimo incidente capitatole da bambina, Emily si trova a vivere su un'isola: sostanzialmente il suo peggiore incubo, ma non aveva alternative.
Ha in custodia la piccola Lizzy, sua nipote, che ha promesso a se stessa di proteggere da tutto.
Quale luogo migliore di una tranquilla isola di fronte alla costa del Maine, famosa per i pulcinella di mare (da cui il nome Puffin Island)?
Chi mai le cercherebbe, laggiù?
E forse nessuno le cerca, ma qualcuno le trova: Ryan. L'ultimo uomo al mondo con cui Emily potrebbe avere qualcosa a che fare, e guarda caso l'unico in grado di emozionarla come mai prima.

Quella tra Emily e Ryan è passione vera, profonda, quella che nasce da uno sguardo ma si alimenta con il conoscersi: più Ryan scopre tratti e particolarità del carattere di Emily, più se ne invaghisce.
Più Emily ha modo di apprezzare la gentilezza e l'ironia di Ryan, più lo desidera accanto a sè.
Solo che la donna cerca stabilità e protezione per la nipotina, mentre Ryan tutto vorrebbe fuorchè accasarsi e trovarsi una bimba per casa.
Il loro rapporto è pieno di tira e molla, di frasi non dette, di piccole omissioni, e nonostante tutto si tifa per la loro coppia fin dall'inizio.
Grazie ad HarperCollins Italia per la copia cartacea del romanzo <3
Ma il fulcro del romanzo, e dell'intera trilogia, non è tanto l'amore quanto l'amicizia.
Quell'amicizia che dura una vita, che ti fa promettere di esserci sempre l'una per l'altro e che quella promessa, poi, te la fa mantenere.
Emily, Brittany e Skylar hanno esattamente questo tipo di amicizia, e traspare da ogni loro gesto o pensiero. Seppur lontana, Brittany offre ad Emily un riparo a Puffin Island, mentre Skylar si affanna a raggiungerla spesso per darle una mano.
Skylar, con il suo forte appetito e la sua prorompente personalità, è uno dei miei personaggi preferiti e non vedo l'ora di scoprire il volume dedicato a lei.

In questo romanzo ho ritrovato tutto ciò che mi aveva fatta innamorre della trilogia dei fratelli O'Neil: divertimento, passione, ironia, romanticismo. Dialoghi spumeggianti, descrizioni perfette, luoghi da sogno e sentimenti profondi, il tutto senza mai rinunciare al momento comico capace di far sorridere il lettore.
Apprezzavo quest'autrice e l'apprezzo ancora di più adesso, dopo aver visto come anche un luogo diverso e personaggi differenti riescano a trasmettermi pari emozioni e la stessa magia.

Consigliatissimo a chiunque muoia dalla voglia di sfuggire dalla realtà per qualche ora, a chi abbia amato i fratelli O'Neil (Ryan non delude, anzi!), a chi non sappia dire di no a una storia d'amore meravigliosamente narrata.
Un bacio a tutte, fanciulle (e fanciulli)!
A presto <3

3 commenti :

  1. all'inizio la trama non mi ha incuriosito molto, ma ti assicuro che la tua recensione mi ha fatto desiderare questo libro! grazie =)

    RispondiElimina
  2. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  3. Lo sto leggendo proprio in questi giorni e lo trovo molto carino <3
    Baci

    RispondiElimina