giovedì 30 marzo 2017

"Fidanzata di venerdì" di Catherine Bybee

Buongiorno a tutte, fanciulle (e fanciulli)!
La chiacchiera librosa di oggi è dedicata a "Fidanzata di venerdì" di Catherine Bybee, edito Leggereditore (rilegato a 14,90€) in uscita il 30 Marzo:
Lady Gwen Harrison, bellissima figlia di un duca inglese, è giunta dall’America per subentrare nell’agenzia d’incontri di sua cognata. Solo perché lei è il capo non significa che non possa fantasticare su quanto potrebbe essere perfetto un appuntamento con la sua guardia del corpo Neil MacBain, l’enigmatico uomo che da un po’ di tempo rende piuttosto agitati i suoi sogni. Ma gli affari sono affari, meglio tenersi lontana dai coinvolgimenti...
L’ex marine Neil MacBain, da parte sua, non può negare che quell’affascinante donna dal sangue blu abbia finito di ingarbugliare i fili della sua anima già piuttosto tormentata... oltre che dei suoi sensi induriti dalla vita militare. Ma Gwen è la donna per cui lavora, mantenere le distanze è un suo dovere. Eppure, il destino sembra aver deciso per entrambi, così quando il passato di Neil, con le sue ombre, torna prepotente a complicargli la vita, Gwen si ritrova inevitabilmente coinvolta nei tormenti dell’uomo. Spetta a Neil adesso decidere cosa salvare: la sua carriera, la sua vita... o la donna che l’ha conquistato.

Non avevo ancora scoperto la serie Weekday Brides di Catherine Bybee, ma ora intendo assolutamente recuperare i due volumi precedenti perchè con "Fidanzata di venerdì" l'autrice mi ha tenuta inchiodata alle pagine.
Credevo si sarebbe trattato del "solito romanzo rosa", e invece...
E invece ha una sottotrama thriller mica da ridere.
Bravissima Catherine Bybee, e curiosissima io di scoprire i due volumi precedenti della serie.

Ma andiamo con ordine!
Partiamo da Gwen, cresciuta da lady e smaniosa di libertà: non le sembra vero di vivere lontana dal controllo di genitori, ed anzi, ora che grazie al suo ultimo "colpo di genio" anche la sua coinquilina si trasferirà altrove, potrà finalmente sperimentare qualcosa che per lei sembrava irraggiungibile: vivere da sola.

Sola, ma sorvegliata a vista da Neil, affascinante ex-marine e sua guardia del corpo, scelto personalmente da Blake (lo avete già incontrato nei volumi precedenti) per proteggere Gwen.
Neil è burbero, severo e inflessibile quando si tratta dell'incolumità di Gwen, e questo perchè la donna gli fa provare emozioni che credeva di aver dimenticato.
Emozioni che non potranno mai influenzare il suo giudizio, sia chiaro, nè portarlo da qualche parte: Gwen è e sarà sempre troppo, per lui.
Solo ch lei non la pensa allo stesso modo, anzi... troverà il modo di far capire a Neil quanto i suoi sentimenti siano ricambiati?
Possibilmente prima che una minaccia dal passato dell'uomo metta in pericolo entrambi?
È difficile scrivere un romanzo che sia frizzante, romantico e ad alta tensione allo stesso tempo, ma Catherine Bybee ci è riuscita.
Partendo dalla storia di una nobil-donzella annoiata e in cerca di emozioni che si diletta ad organizzare incontri e trovare la giusta compagna per i clienti più difficili - o con esigenze particolari, vedi attori con necessità di una moglie di facciata che regga il gioco per un anno o due - ci ha raccontato non solo delle sue palpitazioni per l'attraente e tormentata guardia del corpo, ma anche un'appassionante storia ricca di vecchi conti rimasti in sospeso, morti misteriose, minacce non troppo velate accompagnate da inquietanti cadaveri di corvi a firmarle...
Non riuscivo a posare la mia copia nemmeno per versarmi il tè, e io VIVO di tè.
Capite bene come siamo messi!

Mi è piaciuto moltissimo, al punto che ho già inserito nella mia wishlist su Amazon i due volumi precedenti, "La moglie del mercoledì" e "Sposata di lunedì": non vedo l'ora di leggerli e mettermi in pari! Consigliatissimo comunque anche come lettura a sè stante, perchè la storia di Gwen e Neil si legge benissimo da sola... ma senza tè, visto che vi immergerete a tal punto nella loro vicenda da dimenticarvi della vostra tazza.

Un bacio a tutte, fanciulle (e fanciulli)!
A presto <3

2 commenti :

  1. Vero che è bellissimo? Finalmente della suspense e finalmente non si esagera con le scene d'amore spinte, che non servono mica sempre xD
    Anche quello precedente non è niente male a sottotrama, questo però secondo me supera, io non vedo l'ora di leggere i prossimi due, se avessi tempo lo avrei già fatto in lingua :P

    RispondiElimina
  2. Uuhhh io lo leggerò a breve 😎😎

    RispondiElimina