martedì 12 maggio 2015

Anteprima: "All'improvviso la scorsa estate" di Sarah Morgan

Buongiorno fanciulle!
Oggi parliamo di un'uscita librosa in arrivo in libreria il 15 maggio:
Vi riporto la trama:

È davvero una pessima giornata per l’impetuosa chef francese Élise Philippe. 
Non solo sono andati a monte i grandi progetti per l’inaugurazione del suo amato café, ma come se non bastasse Sean O’Neil è tornato in città, e più appetitoso che mai. 
Il ricordo della notte di fuoco che hanno condiviso l’estate precedente rappresenta per lei una vera tentazione, ma sa fin troppo bene che poi, alla fine, Sean se ne andrà di nuovo. 
Per lui, infatti, tornare a casa nel Vermont allo Snow Crystal Resort, anche se temporaneamente, è un vero incubo, perché significa affrontare il senso di colpa che lo tormenta per essersi allontanato dalla famiglia anni prima ed essersi costruito una vita tutta diversa, come medico. 
C’è solo un aspetto positivo nel trovarsi lì: Élise Philippe è ancora nei paraggi e non smette di fargli bollire il sangue nelle vene. 
E il pensiero di come sono stati insieme quella volta rischia di rendere ancora più difficile andarsene.

I fratelli O'Neil li abbiamo conosciuti l'inverno scorso, con "Mentre fuori nevica", di cui non ho mai caricato una recensione e di cui vorrei dire due parole adesso per chi non l'avesse letto a suo tempo:
"Mentre fuori nevica" è un romanzo d'amore, ma che parla soprattutto di famiglia.
La famiglia O'Neil, rumorosa, un po' litigiosa e con un intero set di valigie di bagaglio emotivo, che possiede un incantevole resort tra le montagne ma che rischia di vederselo portare via.
Jackson O'Neil non è intenzionato a permettere che succeda, e assume l'affascinante e capace Kayla Green (esperta di marketing) per rilanciarne completamente l'immagine.
Sono due persone molto diverse, con idee opposte su tutto ciò che sembra contare davvero: famiglia, affetti, stile di vita.
Eppure questo non impedisce loro di avvicinarsi sempre più, complice anche una forte attrazione fisica, fino al punto in cui separarsi sembra impossibile.
Un romanzo natalizio, ma non solo.
Una storia d'amore, ma di due tipi molto diversi d'amore: quello famigliare, e quello passionale, e come si possano intrecciare e rafforzare l'un l'altro.
Un libro pieno di momenti d'inattesa comicità, che ho apprezzato moltissimo.
Consigliatissimo se amate le storie romantiche, il Natale e gli affascinanti uomini con capelli scuri e occhi azzurri (sostanzialmente questo libro l'hanno scritto per me).

“So che da qualche parte c’è la mia anima gemella, 
ho solo bisogno di tempo libero per andare via da qui e incontrarla.”
(da "All'improvviso la scorsa estate")

Detto questo, io non vedo l'ora di leggere le avventure di un altro fratello O'Neil <3
Troverete il rilegato in libreria a 14,90€ con un'adorabile copertina parigina, e cosa c'è di più romantico di Parigi?

Un bacio a tutte, e a presto <3

2 commenti :

  1. L'ultima citazione è STUPONDA!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi ci identifico abbastanza, visto che sono sola come un gambo di sedano (e probabilmente con lo stesso sex-appeal della Littizzetto XD)
      Scherzi a parte, il primo mi è piaciuto perchè anche se è un romanzo rosa e ambientato a Natale Sarah Morgan non cade nell'errore di scrivere una storia troppo smielata o buonista. Anzi, c'è molta ironia XD

      Elimina