lunedì 11 giugno 2018

"Per il mio amore, Whiskey" di Kandi Steiner

Buongiorno a tutte, fanciulle (e fanciulli)!
La chiacchiera librosa di oggi è dedicata a "Per il mio amore, Whiskey" di Kandi Steiner, edito Always Publishing (brossurato a 13,90€):
Dal primo momento in cui incontra Jamie, Breck sa che la sua vita non sarà più la stessa. Quel ragazzo dagli occhi ambrati diventerà il suo Whiskey, una irrinunciabile dipendenza. Mese dopo mese, anno dopo anno, errore dopo errore, la loro amicizia si fa sempre più complicata, e la loro attrazione sempre più inarrestabile. Ma cosa fare quando il tempo e le circostanze sembrano essere sempre avverse? Quanto duramente e quanto a lungo una donna può lottare per riappropriarsi del cuore dell'uomo che da sempre le appartiene? Una storia cruda, appassionata e straziante, in cui il destino giocherà a tirare i fili del vero amore, in un turbinio di emozioni. travolgenti. Ci vuole più coraggio ad ammettere di amare qualcuno e di voler lottare per lui, che a lasciarlo andare per soffrire di meno.

Se il web si è scatenato, in occasione dell'uscita di questo romanzo, un motivo c'è: "Per il mio amore, Whiskey" è una vera e propria dichiarazione, una struggente lettera d'amore rivolta a qualcuno che potrebbe non leggerla mai - o decidere di averne avuto abbastanza.
É il cuore che si mette in gioco, e che lo fa con la stessa prepotenza e decisione di un whisky invecchiato da collezione.

Kandi Steiner racconta con efficacia l'amore travolgente e la passione accecante, sì, ma soprattutto la dipendenza, quella che ti trascina a fondo se non trovi il coraggio di lottare e risalire, un passo alla volta. Quella che rischia di annientare Breck, un bicchiere dopo l'altro, e di rovinare per sempre l'unica cosa bella che abbia mai avuto: il rapporto con Jamie.
Imperfetto, sbagliato, tossico, ma anche incredibilmente eccitante, appassionato e... giusto.
A non essere giusto è il momento: nel corso del romanzo li vedrete rincorrersi, lasciarsi e riprendersi un po' di volte, e vi porteranno quasi all'esasperazione, ma Breck e Jamie sono questo. Sono un casino, grandi amici e l'una l'amore della vita dell'altro.


"Per il mio amore, Whiskey" è una lettura che dà dipendenza, perchè è come una bottiglia di whiskey invecchiato al punto giusto: ti conquista un sorso alla volta, ammaliandoti e seducendoti con i suoi riflessi ambrati e il suo sapore ricco, rendendoti impossibile desiderare qualsiasi altra cosa.
É anche difficile scegliere la lettura da fare subito dopo: ho iniziato e abbandonato tre libri, prima di arrendermi e capire che forse volevo restare nella storia di Breck e Jamie ancora per un po'.
Consigliatissimo, è stata una lettura davvero coinvolgente e che va assolutamente accompagnata con un cocktail ghiacciato per freddare i bollenti spiriti.

Un bacio a tutte, fanciulle (e fanciulli)!
A presto <3

2 commenti :

  1. adaciccarini@libero.it11 giugno 2018 15:25

    ho dei dubbi sulla fine di questo libro "per il mio amore, whiskey" con chi si e' sposato jamie ?sto ancora sperando che sia B ?Ditemelo vi prego! adaciccarini@libero.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ada, devi voltare l'ultima pagina dove troverai un'altra bottiglia nera e leggere la frase finale.

      Elimina