mercoledì 6 agosto 2014

July Favorites/ I preferiti di Luglio (makeup, skincare & more!)

Buon pomeriggio, fanciulle!
Il post di oggi è dedicato ai preferiti di Luglio.
Ho passato metà mese a Milano e metá in Liguria, quindi è un mix di prodotti da mare e da città.
Cominciamo da questo smalto Maybelline NY di nome "Uptown Blue", che adoro. Scoperto grazie ad Amelia, una delle mie vlogger preferite su YT, resiste davvero per sette giorni. Ho ritoccato il top coat una volta sola, e quando l'ho tolto avevo solo un'unghia rovinata su dieci. Ottimo, direi. 7,90€ spesi bene, e ci sono altri colori interessanti come "Deep Red" o "Hot Salsa". 
Dello stesso marchio ho usato ogni sera il mascara waterproof a tutto volume, che non sbava, non cola e ove lo metti sta. Occhi da Bambi e non da panda :D
Bello, bello, bello.

Altro preferito è questo matitone Revlon della linea "Matte", nella tonalità più rossa che ci sia (il nome "Standout" è tutto un programma!).
Un rosso scuro matt, che non secca le labbra e non si schioda da lì: zero sbavature, e regge abbastanza bene a cibo e bevande. Anche qui, dovrò guardare gli altri colori con attenzione! Mi sembra di averlo pagato circa 11€, ma ammetto che è passato un mese e non ne sono sicurissima.

Sul viso in estate non metto fondi di nessun tipo, ma quando esco di sera un filo di cipria per controllare la lucidità sì. E questa di NYC è perfetta perchè é leggermente più scura, molto leggera e sull'abbronzatura é praticamente invisibile.
Come non menzionare un solare? Ecco ciò che mi ha protetto il viso dalle scottature e spelature del caso.
SPF50, oil-free e non comedogeno, questo solare è perfetto anche per chi ha la pelle mista come me.
Soprattutto se avete uno sfogo in corso perchè il sole rischia di scurirvu ulteriormente le macchie sul viso, e poi vi fate mesi e mesi a cercare di schiarirle. Lo dico per esperienza, prevenire è molto meglio che curare, in questo caso!

La mia crema viso da notte non è cambiata, e anzi, ormai sono oltre metà vasetto e mi piace moltissimo! Fresca perchè in gel, e perfetta per la mia pelle mista.
L'ho recensita qui, quindi non mi ripeto e vi lascio andare a curiosare.

E questa crema profumata di cocco e di estate, ne vogliamo parlare? Io l'ho usata abbinata ad un'altra con filtro solare, e ha mantenuto la mia pelle morbida, idratata e con un profumo di dolcetto che mi faceva impazzire. Qui trovate l'INCI, e qualche informazione in più. 
Quest'estate, al momento di fare la valigia, ho ritrovato una collana e un anello di cui mi ero dimenticata, e lu ho indossati a giorni alterni mentre ero via.
L'anello è la replica ufficiale dell'anello di fidanzamento di Isabella Swan in "Eclipse", ce l'ho da anni e ancora mi piace. A prescindere da vampiri che luccicano e lupi mannari che sembrano cani giganti.

I libri non mancano mai, e questo mese sono un giallo e un romanzo "young adult".
Il giallo è l'ultimo uscito (ma a Ottobre arriva il prossimo!) di Camilla Läckberg, "La sirena". Mi è piaciuto molto, e finisce con un colpo di scena quindi non vedo l'ora di prendere il prossimo!
Me lo sono "rovinato" perchè ho capito dove voleva andare a parare circa 60 pagine prima della grande rivelazione, ma resta un bel libro, dalla storia interessante e intrigante.
Erika è un personaggio "vero", ha i suoi difetti e commette degli errori. Arriva alla soluzione con intelligenza e anche un po' per tentativi, sbagliando strada e poi rimettendosi in carreggiata. Come tutti, in fondo.

L'altro è "Ti fidi di me?" di J.Lynn, uscito dopo "Ti aspettavo". Racconta la stessa vicenda ma dal punto di vista di Cameron Hamilton, il protagonista maschile del primo libro. Io mi trovo molto più in sintonia con il punto di vista maschile, è sempre stato così, e anche questa volta ho apprezzato più il secondo libro del primo. Cameron è intelligente, ironico, e allo stesso tempo fragile. Ha fatto un errore (del tutto giustificabile, io non lo trovo nemmeno un errore. Avrei fatto la stessa cosa.) e paga un prezzo fin troppo alto. Ma poi incontra Avery e in un certo senso salvando lei da se stessa salva anche se stesso. Si salva dal nascondersi, dal rinunciare ad un sogno che ormai considera irrealizzabile, dal credere di non meritare nulla di più di ciò che ha. È una storia d'amore ma non è sdolcinata, anzi. 
E poi, detto sinceramente, il ragazzo dei vostri sogni che ogni domenica mattina si presenta da voi per prepararvi la colazione è molto più romantico di tutti i mazzi di rose e i cioccolatini del mondo.

E non possono mancare le canzoni.
La prima è "Lie a little better" di Lucy Hale (chi sta guardando la quinta stagione di "Pretty Little Liars"? Mamma mia, che tensione ogni puntata!), canzone country-pop che parla di una relazione finita e di come sia difficile nascondere la confusione e il senso di smarrimento che vengono dopo.
"La verità è che vado in pezzi ogni volta che mi sei vicino, il problema è che la verità continua a venire a galla. Non riesco a nascondere ciò che sento, o a credere che lo stia dicendo ad alta voce. La verità è che ora non si torna indietro, e credo che dovrei imparare a mentire un po' meglio."

Lei ha una voce bellissima, e si era già sentito in un vecchio episodio della serie tv. Sul suo canale YT ufficiale si possono ascoltare tutte le canzoni del suo album, se vi interessa date un'occhiata :)

Altra canzone (stavolta più allegra) è "Good Girls" dei 5SOS, di cui purtroppo non esiste un video ufficiale sul loro canale VEVO. 
Un gruppo che mi piace perchè sono musicisti, e perchè adoro la voce di Michael Clifford (e lo so, che quello che piace a tutte è l'altro, ma a me piace quello vestito punk con i capelli verdi. O viola a secondo del suo umore della settimana. Perchè io se non sono diversa non sono contenta.) 
È una canzone spiritosa, dal ritmo allegro, ironica.

"E lei mi disse "Dimentica ciò che pensavi, 
le brave ragazze sono cattive ragazze 
che ancora non si sono fatte beccare." "

Per tutte quelle che i pomeriggi "a studiare" li passavano sedute al tavolo in fondo, accanto al fidanzato. Che sotto al vestito blu al ginocchio avevano lingerie da capogiro. E che in generale sono molto più trasgressive e avventurose di ciò che sembra.

Il mio sproloquio è finito!
Spero vi foste preparate un corroborante tè caldo per reggere alla valanga di parole ;)

Un bacio a tutte, e buona giornata!
A presto <3

6 commenti :

  1. wow il matitone della revlon *_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Rosso favoloso, e non sbava: resiste al tè caldo, al sole e alla mia imbranataggine, e quest'ultima è una sfida per qualunque cosmetico ;)

      Elimina
  2. Il matitone Revlon è bellissimo!
    Mi sono segnata i titoli dei libri che hai letto, appena finisco Inferno magari li scarico sul mio kobo…anche tra i miei preferiti di luglio c'è un libro… :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sto pensando anche io di prendere un KINDLE o un KOBO, ci si trovano tutti bene e sono più compatti dell'iPad2. Passo a sbirciare il tuo libro preferito :D

      Elimina
  3. pure io ho il mosaico di NYC e mi piace molto ma mi si è seccata la cialda e nonriesco più a prelevare il prodotto... mmmmmm... bellissimo lo smalto celeste e il matitone Revlon che ti sta da dio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Troppo gentile :) a me si è seccata moltissimo la cipria trasparente di NYC, la cialda si è proprio crepata e sollevata. Non so, probabilmente la qualità di questi prodotti non è un granché e nel mucchio qualcuno uscito male capita. Lo smalto è consigliato, adesso ne ho preso un altro nella tonalità "Hot Salsa" che davvero bello. <3

      Elimina