Se sei una casa cosmetica e vuoi contattarmi per cartelle stampa, promozioni o farmi provare i tuoi prodotti e vederli recensiti, contattami a: elisa.impiduglia@gmail.com

lunedì 15 settembre 2014

Haircare Routine: novità, riacquisti e due bocciati

Buon lunedì fanciulle!
Dopo una decina di giorni torno a scrivere, e torno con un bel post a tema capelli.
Argomento spinoso e disidratato, dopo il mare, il sole e il vento dei mesi estivi.
Negli ultimi mesi ho cambiato più volte la mia routine, ma credo di esserci.
Credo di aver trovato il mix giusto, e quindi eccolo qui in una bella carrellata fotografica:
Prima dello shampoo mi piace applicare un trattamento sulla cute, e i due che ho provato e mi sono piaciuti di più sono entrambi di Kiehl's, "Deep Micro-Exfoliating Scalp Treatment" e "Magic Elixir".
Del primo avevo ricevuto il prodotto da provare ed eventualmente recensire (da cui la scritta TESTER impressa sul tubo), e mi è piaciuto molto. Usato una volta a settimana, pulisce a fondo la cute da ogni residuo di sebo, smog e prodotti per capelli, donando leggerezza e volume.
Perfetto anche se avete problemi di desquamazione, soprattutto se abbinato ad uno shampoo specifico.
Del secondo ho acquistato da poco la taglia piena dopo aver usato ben 7 bustine (ognuna bastava per due applicazioni), perché è davvero ottimo: il massaggio con cui si stende sulla cute riattiva la microcircolazione, l'olio di avocado è molto nutriente e ho notato che perdo molti meno capelli da quando lo uso (anche se non è un prodotto anticaduta).
Ho avuto la possibilità di partecipare alla presentazione di Aloxxi, brand all'avanguardia nel settore della colorazione fondato da George Schaeffer, fondatore anche di OPI.
Vi parlerò nel dettaglio di quest'azienda perché ho potuto anche intervistarlo (!) ed è stato davvero interessante, ma nel frattempo vi mostro i due prodotti che uso da una decina di giorni e mi piacciono moltissimo. Fanno parte della linea "Care Volumizing" dedicata al mantenimento del colore professionale a casa, e nello specifico si tratta di uno shampoo e di un balsamo volumizzanti.
Sono prodotti di fascia alta, reperibili solo in salone, ma il risultato è ottimo: capelli puliti a fondo ma non disidratati, morbidi e pieni di volume fin dalle radici. Apprezzo il formato grande, ogni flacone è da 300ml. Il balsamo è molto cremoso e nutriente, e il profumo è molto leggero e per nulla "chimico" o fastidioso.
Arriviamo al primo "bocciato", ed è questo balsamo della linea con olio di Argan di Kiehl's, "Superbly Smoothing Argan Conditioner". Era un deluxe sample da 30ml, che ho usato mentre ero in Germania ma che proprio non mi è piaciuto. Ho trovato che ne servisse troppo per sciogliere bene i nodi, e che non si risciacquasse con facilità. Inoltre non mi piace la profumazione. Insomma, non è proprio scattata la scintilla. Punto a favore la scelta di non inserirci siliconi e parabeni, e il fatto che l'olio di Argan sia "fairly traded", senza sfruttamento o volontà di arricchirsi alle spalle di Paesi in condizione di svantaggio economico.
Uscita dalla doccia, applico due prodotti, uno sulle lunghezze ed uno sulle punte.
I miei capelli ora arrivano oltre metà schiena, e in attesa di fare un taglio drastico (di cui spiegherò il motivo, perché è una bella iniziativa che merita un discorso a sè) li nutro il più possibile.
Sulle lunghezze stendo "Thickening Serum" di Aloxxi, un siero nutriente ma leggero, che non appesantisce i capelli e al contrario lavora in sintonia con la linea volumizzante per lasciare i capelli morbidi e svolazzanti.
Solo sulle punte applico due dosi di olio di Argan "Oro del deserto" di Creattiva, che ho avuto la possibilità di provare grazie ad EVOS, e che mi piace moltissimo.
Solo sulle punte, per non contrastare e vanificare l'azione volumizzante dei prodotti che uso prima.
Il secondo giorno a volte i capelli sono un po' più spenti, leggermente meno morbidi, e quindi li coccolo un po' con una BB cream specifica.
Dopo quella di Pantene di cui ho parlato e parlato ne ho provate altre due, una di Creattiva ed una di DOVE, e al momento le alterno. DOVE non vende i propri prodotti per capelli in Italia, io l'ho acquistata in Germania, ma questa è davvero buona quindi se passate dalla terra dei pretzel buttatela nel cestino. Rende la spazzolata mattutina molto più facile e elimina l'effetto crespo dalle punte disidratate, portandovi fino allo shampoo successivo in ottime condizioni.
La BB cream "Adorable" di Creattiva è meno cremosa, ma lucida i capelli e li lascia gradevolmente profumati. Mi piace anche stenderla con il pettine a denti larghi  prima di intrecciare i capelli e dormire così, perché al mattino la chioma è morbida e idratata a dovere.
Ed ecco il secondo bocciato, "Fioravanti" di Rene Furterer Paris. L'ho preso da Parashop, luogo di perdizione dove la parete delle taglie viaggio sarà la mia rovina personale.
Si tratta di uno spray pensato per illuminare i capelli spenti, ma io l'ho trovato assolutamente inutile.
Ha un buon profumo di fiori, male non fa ma non serve davvero a niente.
Lo userò per finirò, perché anche se l'ho usato diverse volte il flacone sembra ancora pieno, ma di fatto è uno step in più che si può eliminare tranquillamente e senza sentirne la mancanza.
Peccato, perché m'incuriosiva molto.
Ed infine è il momento di asciugarli, i capelli, e ho scoperto un nuovo termoprotettore che mi piace.
E' di Testanera (Schwarzkopf), ma fa parte della loro linea per lo styling "got 2b" non ancora venduta in Italia. Si spruzza sulle lunghezze ancora bagnate, distribuendolo poi con un pettine a denti larghi, prima del phon e della piastra (io dopo il phon lo riapplico, perché di fatto con il calore del phon il prodotto evapora e arrivate alla piastra quasi senza protezione).
Non appiccica e non appesantisce, ha un odore gradevole e nel complesso le punte sono molto meno crespe dopo lo styling a caldo, quindi funziona. Ed è veramente economico, parliamo di 4€ circa per un flacone da 200ml.
E siamo alla fine!
Ma non potevo non pensare a voi, dopo un post-fiume come questo, e quindi ho una BB cream di Creattiva per una di voi.
Niente regole sterminate, lasciate solo un commento qui sotto e ditemi qual è il vostro prodotto per capelli irrinunciabile.
Sorteggerò una di voi il 30 Settembre mattina :)
Un bacio a tutte e buona settimana <3

giovedì 4 settembre 2014

August Favorites/ I preferiti di Agosto :D

Buongiorno fanciulle!
Stamattina, con qualche giorno di ritardo, è finalmente online il post mensile sui preferiti.
Agosto è stato un mese vissuto un po' qui e un po' lì, in cui ho letto poco e vissuto tanto, in cui ho fatto tante belle esperienze, stretto nuove amicizie e provato cose nuove.
Mi sono ripromessa di vivere tutto l'anno così, perché ho realizzato che tendo troppo spesso a rifugiarmi in un mondo mio e a non vivere appieno in quello meraviglioso e pieno di opportunità che mi circonda.
E su questa nota quasi aulica, partiamo con la carrellata di cosmetici & co.
Partiamo dallo skincare, e queste sono tre novità entrate nella mia routine in Germania.
Si tratta della "Maschera Detergente Purificante" di Lavera, dei "Dischetti Purificanti" di Clearasil e del "Gel Asciuga-imperfezioni" di Clearasil.
Ho recensito la maschera, qualche giorno fa, e nel caso, vi lascio qui il link alla review.
Dei prodotti Clearasil invece vorrei dire qualcosa: innanzitutto il fatto che sono efficaci fin dal primo utilizzo. Io ho notato una riduzione del gonfiore e del rossore fin dalla prima notte, in cui ho lavato il viso con un detergente delicato, passato un dischetto, steso la crema idratante e poi applicato il gel sulle imperfezioni. Il mattino dopo il viso era notevolmente diverso, e di solito mi serve qualche applicazione affinché un prodotto "ingrani". Purtroppo contengono alcool, ma non sono da usare ogni giorno e non su tutto il viso. Sono un prodotto d'emergenza, e per fortuna prima di partire ho avuto l'accortezza di acquistare un secondo barattolo di dischetti perché qui non si trovano.
E vogliamo parlare di questa fragranza di Victoria's Secret?
Si chiama "Love Spell", profuma di fiori di ciliegio e pesca, ed è fresca e frizzante al punto giusto.
Ho anche la crema corpo abbinata, e se vi capita di partire da Malpensa, vi consiglio davvero di entrare nel ministore del marchio e spruzzarla. Vi verrà voglia di portarvela a casa, ve lo assicuro.
Non mi sono truccata granché durante lo scorso mese, ero abbronzata e sostanzialmente ho viaggiato di sopracciglia, mascara e lucidalabbra. Punto.
Una menzione speciale merita il gel per le sopracciglia "Eyebrow Fix" di H&M, economico ma che preferisco a quello di Essence per via del dispenser a tubetto che permette di spremere il prodotto quando lo scovolino comincia a fare fatica a raccoglierlo.
E di questo rossetto/gloss lucidissimo e pigmentatissimo di L'Oreal Paris, che dire?
Un fucsia freddo, quasi viola, che dura a lungo senza colare o sbavare, anche sotto il sole e anche bevendo tazze su caffè di caffè bollente.
Vi lascio qualche swatch del gloss:
Il nome è 401- Fuchsia Drama ;)
Infine gli smalti, e questi sono gli unici due che ho usato nel mese di Agosto, se escludiamo l'unico giorno in cui ho steso un verde per swatcharlo su Instagram. E sì, lo so, swatcharlo non si può sentire :)
Trnando agli smalti, sono "Funny Face" e "Haute in the Heat" di Essie.
Ormai è chiaro che questo sia il mio brand preferito in assoluto, e in Germania costano 7,90€ invece di 11,90€. Non chiedetemi perché visto che alla fine sempre di prodotto americano venduto in Europa si tratta, e a mio parere i prezzi dovrebbero essere unificati. Ma non è così, e quindi ne ho approfittato per acquistare lì un paio di colori nuovi.
Vi lascio gli swatches degli smalti, perché fotografati uno accanto all'altro sembrano molto simili, ma non lo sono assolutamente:
"Funny Face"
"Haute in the Heat"
E veniamo ai preferiti non strettamente legati al mondo della cosmesi.
Il primo è il libro che mi ha guidata per due settimane alla scoperta di Berlino, evitando i posti "da turisti" e facendomi mangiare, fare shopping e passeggiare dove lo fanno le berlinesi.
Si chiama "La Berlinese", scritto da Angelika Taschen ed Alexa Von Heyden, ed è pieno di foto splendide che ne fanno un volume piacevole da sfogliare anche a prescindere dal recarsi o meno nella città tedesca.
Tantissimi consigli beauty, inoltre.
Non può mancare una canzone, e si tratta di "Problem" di Ariana Grande in questa reinterpretazione di sola voce e pianoforte che mi piace tantissimo.

E anche per questo mese ce l'abbiamo fatta!
Un bacio a tutte, fanciulle, e buon proseguimento di settimana <3

lunedì 1 settembre 2014

#backtoschool Part I: makeup, skincare, bodycare, haircare (swatches & review)

Buongiorno a tutte!
Stamattina riprovo a caricare il post che ha fatto dare forfait persino a Blogger.
Il buonsenso vorrebbe che io lo dividessi in due parti, e quindi ecco la parte I: makeup e skincare/bodycare/haircare :D

Partiamo da ciò per cui siamo qui, ovvero il makeup.
La fine dell'estate e l'inizio dell'autunno vogliono dire due cose: il ritorno delle occhiaie e il bisogno di rendersi presentabili in fretta ogni mattina.
E quindi ecco cosa è entrato in collezione in questi giorni:
Il primo acquisto è stato un nuovo mascara, e la scelta è caduto sul terzo membro della famiglia Maybelline NY "The Colossal Go Extreme!", stavolta nella tonalità "Nero Intenso". L'ho già provato, per tre giorni, ed è FANTASTICO. Molto pigmentato e a prova di sbavatura, e con uno scovolino che prende tutte le ciglia, senza lasciarne indietro nessuno. All'Esselunga costa circa 13€.
E parlavamo di occhiaie, giusto? Non prendiamoci in giro, svegliarsi prima delle sette vuol dire che le poche ore di sonno lasceranno il segno. E quindi quale momento migliore per provare un nuovo correttore? Ho scovato questa palettina di Deborah Milano, che ne contiene quattro diverse tonalità, indicate di volta in volta per correggere occhiaie, rossori, imperfezioni e pelle spenta.
Da Coin costava solo 3€, e l'unica pecca (se vogliamo definirla tale) è l'applicatore, che proprio non mi piace. Ma se avete un pennello da correttore, o se avete un dito a disposizione, si rimedia.
L'unica tonalità per cui non ho un utilizzo è il lilla, ma ho avuto l'idea di usarla come base per l'ombretto un giorno che mi sono truccata di lilla e l'ombretto ha retto per diverse ore. Non si butta via nulla eheheh
Lo sguardo è definito al meglio se, oltre ad un buon mascara, si curano le sopracciglia.
Ora, le mie sono molto naturali, perchè non ho mai amato quelle troppo sottili o che sembrano disegnate con il pennarello. Ma ho qualche buchetto da riempire, e questa palettina Deborah Milano era lì, pronta per finire nel cestino. Sempre Coin, e sempre 3€. Contiene pinzette, scovolino e applicatore angolato, due diverse polveri e una cera. Il tutto in formato compatto, perfetto per i ritocchi veloci.
Per me la povere a destra è troppo scura, ma l'ho usata come eyeliner, tracciando una linea sottile con il pennellino angolato e la cera, e poi fissandoci sopra la polvere. Si è "incollato" alla perfezione, e se un giorno vorrò essere presentabile in fretta mi basterà questa palettina ed un mascara, et voilà!
Gli immancabili foglietti assorbisebo di Essence ormai sono un must, riacquistati sei o sette volte, e sinceramente oltre a dire che assorbono ogni traccia di lucidità e sono i più economici che io abbia trovato, non so che altro dire :) Parliamo di circa 3€, ora non ricordo il prezzo preciso perchè ho buttato lo scontrino. Vi do un intervallo: 2,50-3,50€.
L'estate è stata all'insegna del rosso, almeno per me: rosso corallo, rosso fuoco, rosso sangue. Matt o lucido, in gloss o rossetto. Ma all'università proprio non mi ci vedo, con le labbra rosse alle 9 di mattina.
E quindi ero alla ricerca di un nuovo rossetto, che mi desse la stessa idea di cura e glamour, ma che fosse un po' "smorzato" rispetto al rosso da diva.
La scelta è ricaduta su questo, di Essence, nella tonalità "04 On The Catwalk!", che è una via di mezzo tra un rosso ed un rosa antico. Ecco foto e swatches, in pieno sole e non:
Ma il trucco non basta, giusto?
Ci sono altre cose, per essere davvero pronti ad affrontare una giornata fuori casa.
Cominciamo dal deodorante, argomento spinoso perchè diciamolo, che a nessuno piace avere un cattivo odore. Questo di Neutro Roberts è l'ultimo arrivato, pensato per le pelli più sensibili, dal buonissimo profumo di fiore di Monoi e con olio di Argan per idratare a fondo la pelle.
Disponibile in stick, vapo e spray, ma lo stick è il più compatto di tutti, e si sa che lo spazio in borsa è sempre limitato. Il prezzo è di circa 3€.
E ora il trucco per capelli sempre in ordine e pieni di volume: lo shampoo secco.
Questo di Batist è un classico, ma anche Garnier ne propone uno, ed Essence ne ha inserito uno in travel size nella sua collezione "Road Trip".
Asciuga il lucido del terzo giorno, rende più voluminosa la coda di cavallo del secondo giorno ed in generale è un must irrinunciabile per quelle occasioni in cui avere dieci minuti d'orologio per passare da "blah" a "wow". Il prezzo è di circa 4€.
Altro prodotto irrinunciabile è un buon struccante, delicato e non aggressivo, adatto anche a rinfrescare il viso se necessario. Uno dei miei preferiti dal prezzo contenuto è l'acqua micellare di L'Oreal Paris.
Rimuove trucco, sebo e smog, rinfresca la pelle ed è perfetta anche dopo la maschera come ultimo step.
Al momento è scontata di più dl 20% all'Esselunga, e costa circa 3€.
Per finire l'acquisto indotto, e anche stavolta è colpa di Sara di "Vita da Sbally", uno dei miei blog preferiti. Ma l'igiene personale è fondamentale, giusto?
E quindi via di detergente intimo Saugella, 500ml più altri 300. Che ci laviamo per mesi, con questo :D
Scherzi a parte, è un'ottima occasione per provare la linea completa spendendo 7,90€.
L'ho trovato da Parashop, la Mecca delle parafarmacie.
Per ora è tutto (non prendiamoci in giro, da qui all'inizio delle lezioni manca un mese, vuoi che non ci scappi un'altra battuta di caccia?), fanciulle.
Auguro a tutte una buona settimana, un felice mese di Settembre e un bentornato a casa ;)
A presto <3

venerdì 29 agosto 2014

Review: LAVERA Maschera detergente e purificante

Buongiorno fanciulle!
Il post di oggi è una review, e di un prodotto sotto i 2€ che però mi ha dato soddisfazioni.
Si tratta della maschera detergente e purificante di Lavera, marchio tedesco di cosmesi naturale.
I loro prodotti sono disponibili anche da noi, e sono più che accessibili.
Questa maschera è monodose, ma di fatto a me ogni busta garantisce due applicazioni.
Ne ho acquistata una in Germania, e mi sono trovata bene al punto da acquistarne un'altra prima di partire. 
Per 1,95€ il risultato è davvero buono, e questa maschera ha tutto ciò che mi piace: zero odori fastidiosi, texture cremosa, non secca troppo la pelle ma rimuove tutto il sebo in eccesso.
Non è aggressiva, e non si è portata via la mia abbronzatura (due anni fa con un'altra maschera è successo).

Finora l'ho applicata tre volte, e il mio viso è più pulito e meno irritato. Il mio sfogo ormonale in zona mento-mandibolare si è ridotto ed è sotto controllo, e il resto del viso è meno lucido durante la giornata.

Vi lascio l'INCI della maschera, perchè so che molte di voi prestano (a ragione) molta attenzione agli ingredienti dei loro cosmetici:
Della stessa linea ho provato la maschera idratante per pelli secche e sensibili, e mi è piaciuta molto. 
È come questa ma la bustina è bianca e azzurra invece che bianca e verde.
Consigliata a chi ha la pelle più secca della mia, ma anche a chi come me si diletta nel "double masking", ovvero l'applicazione di due maschere in successione. Nel mio caso una di pulizia, e una idratante per bilanciare l'azione sgrassante della prima.

Di questo marchio sto usando altri tre prodotti, ricevuti per testarli ed eventualmente recensirli, e devo dire di essere favorevolmente colpita.
Probabilmente farò un post collettivo, magari dopo aver provato qualcos'altro.

Nel frattempo, spero vi sia utile, fanciulle!
A presto <3

lunedì 25 agosto 2014

Müller e L'Oreal: una box da occhi a cuoricino :)

Buongiorno fanciulle!
Giornata grigissima a Milano, ma ho la mia tazza di tè fumante, un pigiama a quadri colorati e sono pronta a parlarvi di un omaggio ricevuto da Müller a Berlino.

Müller è una catena di drogherie, che vende un po' di tutto ma che soprattutto ha un reparto beauty da far sognare a occhi aperti.
Essence e Catrice lanciano prodotti in esclusiva per questa catena, per darvi un'idea, e anche se io ero entrata per comprare una spazzola sono uscita con...
Diciamo "qualcosa" in più.

La commessa, al momento di pagare, mi ha chiesto se volevo aggiungere 1€ per avere un omaggio della L'Oreal, e io ho pensato che alla fine per un euro non morivo e provare cose nuove mi piace, quindi perchè no?
Ecco, questo era l'omaggio:
La box L'Oreal Luxus, in vendita da Müller a 9,95€
Non so per quale motivo fosse in promozione a 1€ quel giorno,
probabilmente il mio scontrino superava una certa soglia di spesa.
Per farvi un'idea delle dimensioni, è grande quanto una Glossybox.
"Che aspetto ha il giorno pefetto?"
Questa cartolina spiega come usare ogni prodotto all'interno della box.
Siete pronte?
Preparate gli occhi a cuoricino... <3 <3
Et voilà!
La box contiene un balsamo per le labbra di Biotherm in taglia piena, il cui valore di mercato è di circa 9€. Un tubetto da 13ml, che non vedo l'ora di usare appena arriverà il freddo.
Oltre a questo, è presente una selezione di campioni e minitaglie di marchi del gruppo L'Oreal.
DIESEL, di cui trovate il gel da doccia da 50ml
nella fragranza "Loverdose Tattoo". Il profumo è
buono, e questo di sicuro lo userò. Un formato più che
accettabile, ricordo box con formati ben più piccoli.
LANCOME, di cui trovate due cose: la prima è un
mini mascara Hypnose, che ho già provato e adoro.
Separa le ciglia alla perfezione, le allunga e dona un
sacco di volume. Pur essendo un sample, ha un ottimo
scovolino. L'ho già usato tre volte, e non escludo di
cercarlo da Sephora. 
La seconda è un sample da 5ml di fondotinta "Teint
Miracle" nella tonalità 03.
Una volta tanto non è una tonalità troppo scura, e
il tubetto è molto più pratico delle bustine.
Curiosissima di provarlo :)
BIOTHERM è presente anche con questi due tubetti,
contenenti uno il loro siero d'idratazione profonda e uno
la crema notte, entrambi della linea Aquasource.
Ho già avuto modo di provarli nei mesi scorsi, e il
siero lo consiglio perchè è davvero ottimo.
GIORGIO ARMANI e il suo profumo "Sì", che fa
pensare ai matrimoni e a tutti i sì che diciamo e non
diciamo ogni giorno. Mi piace molto, e questi
sample finiscono sempre in borsa perché sono più
pratici dei flaconi. 
Nel complesso, è migliore di alcune box ricevute in abbonamento, e a parte la crema notte che è già stata passata alla mamma userò tutto.
Anche acquistandola a 9,95€, sostanzialmente si rientra quasi del tutto solo con il balsamo labbra.

A quanto ho capito Müller presenta sempre promozioni di questo tipo, quindi se capiterete in Germania fate un salto. Sia per il reparto beauty, che per l'enorme parete di cioccolatini e caramelle del reparto alimentare. La fabbrica di Willy Wonka è nulla, dico solo questo.
E ora si spiegano i due kg messi su a Berlino ahahah

Vi auguro un'ottima settimana, fanciulle :D
A presto <3

giovedì 21 agosto 2014

Sephora "Meet Your Match": unghie e labbra in perfetto abbinamento :)

Buonasera fanciulle!
Stasera vi mostro uno dei regali portati a casa dagli Stati Uniti da uno dei miei migliori amici.
Che è single, nel caso interessasse un ragazzo alto, muscoloso e con gli occhi verdi, che sopporta giri estenuanti da Sephora.

Il kit si chiama "Meet Your Match" e costa 25$, contenendo però prodotti per un valore di mercato di 52$.
Contiene tre smalti e tre gloss, nelle tonalità del viola, nudo e corallo.
I brand presenti sono Bite, Formula X, Hourglass, Tarte, Deborah Lippmann e Nails Inc.
Ecco il kit, e poi tutti gli swatches:
Bellino, eh?
Io me n'ero innamorata online, e poi l'ho visto in un video di Amelialiana.
Mi è bastato per desiderarlo.
E adesso, via alla carrellata di swatches:
Gli smalti mi piacciono moltissimo, ma ho avuto problemi a stentere il primo, "Invincible" di Formula X.
Non è molto coprente, e il pennello tende a lasciare molte striature.
Ma dopo tre passate, credo di aver ottenuto un risultato discreto.
Il corallo di Deborah Lippmann, "Girls Just Want To Have Fun", mi piace moltissimo. 
Coprente in tre passate, molto allegro ed estivo, è il primo che provo di questo marchio e prevedo un giretto su Beauty Bay a breve. Non costano poco, ed ero restìa ad acquistarne uno al buio. 
Ma ora che ne ho provato uno...
Il viola è "Devonshire Row" di Nails Inc. Molto carino e abbastanza autunnale, quindi conto di usarlo parecchio a Settembre/Ottobre. 

I prodotti labbra si abbinano alla perfezione:
Il primo a sinistra è il matitone Tarte, in questo bel rosa corallo delicato.
Non è arancione come temevo, e mi spiace che sia così piccino perchè so che lo userò molto.
Al centro il gloss nudo di Hourglass, e che dire? È nudo. 
Molto chiaro, e non mi sta particolarmente bene perchè ho le labbra troppo scure per questo colore.
Ma penso di usarne una goccia per illuminare alcuni rossetti, ed è talmente piccolo che finirà in fretta anche così.
Infine, questo splendido violetto di Bite, che mi piace un sacco.
Freddo, vivace ma non troppo appariscente, molto lucido e non appiccicoso, è davvero il gloss perfetto.
Ed è di dimensioni discrete, non finirà subito anche se penso lo userò moltissimo.

Nel complesso un ottimo kit, che permette di approcciare sei brand non economici ma di qualità.
Per le milanesi, Hourglass si trova da Brian&Berry in via Durini, praticamente affacciato su piazza San Babila.
Formula X è in vendita da Sephora, insieme a Nails Inc.

Un bacio a tutte, fanciulle!
A presto <3